Avvento e Natale con Schmitz Cargobull

Avvento e Natale con Schmitz Cargobull

Il Natale è un momento per stare insieme, festeggiare e mangiare del buon cibo! Pertanto, vorremmo invitarvi a farvi ispirare dalle tradizioni festive dei nostri Colleghi Schmitz Cargobull di tutto il mondo.
Your consent is required to load this content!

To display this content, we use services of a third-party provider. This service may collect activity data. Click here to give your consent so that you can view the content.

Ricette preferite di Schmitz Cargobull

Tradizionalmente, Dicembre è il mese per la cottura dei biscotti: qui alcuni membri del team hanno dato un'occhiata alla loro panetteria.

  • Le stelle alla cannella
  • La migliore pasta frolla
  • Bejgli
  • Nussecken
  • Roscón de Reyes
  • Lussekatter
  • Biscotti Linzer
  • Mezzelune alla vaniglia
  • Mailänderli
  • Tronchetto di Natale con ripieno di cioccolato
  • Biscotti al miele
  • Speculoos
  • Gluten-Free Frangipane Tart
  • Elephant biscuits

Le stelle alla cannella di Daniela, Marketing Communication & PR

Per l'impasto:

500 g di mandorle tritate
300 g di zucchero a velo
2 cucchiaini di cannella
2 albumi d'uovo
2 cucchiai. 
liquore alla mandorla
zucchero a velo per il piano di lavoro

Per la glassa:
1 albume d'uovo
125 g di zucchero a velo

Preparazione:

Orario di lavoro ca. 45 minuti Tempo di cottura/cottura ca. 15 minuti Tempo totale ca. 1 ora

Mescolare le mandorle, lo zucchero a velo e la cannella. Aggiungere 2 albumi e il liquore di mandorle. Amalgamare il tutto con il gancio impastatore della planetaria. Quindi impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio.
Stendere l'impasto a porzioni su un piano di lavoro spolverato di zucchero a velo ad uno spessore di ca. 1 cm. Ritagliare le stelle e disporle su una teglia foderata con carta da forno. Passate ripetutamente le formine nello zucchero a velo. Sbattere 1 albume a neve ben ferma. Aggiungere gradualmente lo zucchero a velo, continuando a sbattere. Spennellare le stelle con esso. Cuocere in forno preriscaldato sul ripiano più basso a 150°C per 10-15 minuti.

 

La migliore pasta frolla di Anne (Reparto vendite) 

Per l'impasto:

500 g di farina
250 g di zucchero
125 g di burro
125 g di margarina
½ pz. lievito in polvere
2 pz. zucchero vanigliato
1 uovo
1 tuorlo d'uovo

Preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sodo e far riposare, coperto, in frigorifero per 1 ora. Passate poi l'impasto al tritacarne con l'accessorio per sformare i biscotti e ricavate i biscotti che desiderate. Disponete i biscotti su una teglia foderata con carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C sul secondo ripiano dal basso per ca. 10-15 minuti.

 
Bejgli - Dolce natalizio tradizionale ungherese di Ines, Schmitz Cargobull Magyarország Kft.
 
Per l'impasto:

530 g di farina
105 g di strutto
105 g di burro
55 g di zucchero a velo
3 tuorli d'uovo
12 g di lievito
5 g di sale
95 g di latte

Per il ripieno di semi di papavero:

550 g di semi di papavero macinati
240 g di zucchero a velo
100 g di miele
30 g di uva sultanina
10 g di scorza di limone grattugiata
110 g di latte
100 g di scorza d'arancia candita e tritata
cubetti di scorza d'arancia candita
10 g di zucchero vanigliato

Preparazione:
Per prima cosa dovete fare il ripieno per i Beigli. In un pentolino versare il latte con le due bucce di arancia e aggiungere tutte le spezie insieme allo zucchero e al miele. Quando inizia a bollire, aggiungete i semi di papavero. Quando il ripieno si sarà raffreddato, pesarlo in pezzi da 340 g e conservare in frigorifero coperto con pellicola.
Per l'impasto, impastare gli ingredienti della ricetta e poi dividere in pezzi da 200 g e rotondi. Dopo un breve riposo, l'impasto deve essere steso sottile e il ripieno premisurato distribuito uniformemente. La pasta viene arrotolata con il ripieno e poi stesa sulla teglia e spennellata con l'uovo. Bucherellate con una forchetta prima di infornare. Dopo l'asciugatura, infornare a 180°C per ca. 40-50 minuti.
 

Nussecken - Biscotti tradizionali di Natale di Nadine, Marketing Communication & PR

Per la pasta frolla:

300 g di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
130 g di zucchero
1 pz. zucchero vanigliato
2 uova
130 g di burro, morbido

Per rivestire:
6 cucchiai di marmellata di albicocche

Per la farcitura:
200 g di burro
5 cucchiai di acqua o rum
200 g di zucchero di canna
1 pz. zucchero vanigliato
400 g di nocciole, noci o mandorle, macinate, a piacere

Per la glassa:

200 g di glassa al cioccolato

Preparazione:
Fare un impasto con gli ingredienti dell'impasto. L'impasto è relativamente morbido, quindi potete stenderlo bene sulla teglia. Imburrare il fondo di una teglia e spolverare di farina. In alternativa, posizionare una cornice da forno nella teglia. Premere l'impasto in modo uniforme (farlo a mano, poiché non funziona molto con un mattarello). Stendete sulla pasta uno strato sottile di marmellata. Sciogliere il burro, l'acqua, lo zucchero e lo zucchero vanigliato in un pentolino (non bollire) in modo che lo zucchero si sciolga. Aggiungere le nocciole o le mandorle e mescolare bene. Distribuire uniformemente il composto di noci sulla marmellata. Cuocere in forno preriscaldato a 175°C calore alto/basso per ca. 30-35 min (nel mio caso sullo scaffale centrale). Lasciare raffreddare sulla teglia, preferibilmente tutta la notte, e tagliare ad angoli il giorno successivo. Immergi solo la parte superiore o i lati nella glassa al cioccolato. Lo zucchero di canna nella miscela di noci conferisce agli spicchi di noci un leggero sapore di caramello.

 
Roscón de Reyes - Torta dei re spagnoli di Raquel, Schmitz Cargobull Ibérica, S.A.

Per l'impasto:

400 g di farina
20 g lievito fresco
120 ml di latte
100 g di mandorle pelate e grattugiate
120 g di burro morbido
2 uova, tiepide
100 g di zucchero
scorza grattugiata di limone e arancia (un limone e un'arancia)
1 cucchiaio di brandy
1 pizzico di sale
1 uovo per spennellare
Ciliegie, pezzi di arancia candita o altra frutta, mandorle pelate a metà

Preparazione:
Setacciate la farina in una ciotola e fate una fontana. Sbriciolate il lievito e versate nella cavità. Scaldare il latte e versare 50-60 ml sul lievito e cospargere con un cucchiaio di zucchero. Mescolare il lievito con il latte e lo zucchero nella ciotola della farina per formare un preimpasto. Coprire e lasciare in luogo tiepido per ca. 20 minuti fino a quando il lievito non è visibilmente aumentato di volume. Quindi impastare il preimpasto con la farina, il restante latte e zucchero, le mandorle, le uova, il sale, la scorza di limone e arancia, il brandy e il burro (in un robot da cucina). Coprire e lasciar lievitare in una ciotola per 1 -1½ ore. Impastare di nuovo l'impasto. Formare un anello dall'impasto e adagiarlo su una teglia foderata con carta da forno. Per fare l'anello, fai un foro nella parte superiore della palla di pasta e aprilo al centro con i pollici. Per fare in modo che l'anello mantenga la sua forma, posizionare una piccola ciotola unta d'olio al centro e infornare in seguito. Far lievitare nuovamente l'anello (con la ciotola al centro) per ca. 20 minuti. Spennellare il coppapasta con un uovo sbattuto. Decorate con le ciliegie, le mandorle, i canditi e lo zucchero. Cuocere il Roscón de Reyes in forno preriscaldato a 160°C per ca. 30 minuti fino a doratura (tenete d'occhio la torta, l'uovo la farà dorare velocemente).
 

Lussekatter - Pasta lievitata svedese di Tomas, Schmitz Cargobull Sverige AB

Per l'impasto:

150 ml di latte
25 g lievito fresco
un po' di zafferano in polvere
350 g di farina
50 g di zucchero
50 g di sale
1 uovo
1 tuorlo d'uovo
50 g di burro morbido
25 g di uva sultanina

Preparazione:
Scaldare il latte, sbriciolarlo nel lievito e scioglierlo. Incorporare lo zafferano. In una ciotola setacciate 350 g di farina e fate una fontana al centro. Mescolare il lievito, il latte, lo zucchero e 1 pizzico di sale nel pozzo.
Aggiungere l'uovo e il burro a scaglie alla farina. Impastare il tutto con il gancio per impastare della planetaria fino ad ottenere un impasto liscio. Coprire e lasciar lievitare per ca. 1 ora.
Foderare due teglie con carta da forno. Impastare bene l'impasto con le mani infarinate, formare un rotolo (2-3 cm) e tagliare a fette di ca. 24 fette di uguali dimensioni. Arrotolare in uno spessore di un dito, ca. Fili lunghi 18 cm.
Forma ogni capo a forma di S, arricciando un po' di più le estremità. Disporre sulle teglie e lasciar lievitare per ca. 15 minuti.
Preriscaldare il forno a 200°C. Sbattere il tuorlo d'uovo e 1 cucchiaio. acqua. Spennellare le torte con il composto. Premi 1 uva sultanina su ciascuna estremità. Cuocere in forno per 9-11 minuti.
Lasciare raffreddare

 

Biscotti Linzer di Gabi, Schmitz Cargobull Austria GmbH

Per l'impasto:

300 g di farina
200 g di burro freddo
100 g di zucchero (fino o a velo)
100 g di noci grattugiate (mandorle o nocciole con o senza guscio)
1 uovo
1 pz. zucchero vanigliato

Questo è quello che ti serve per la finitura:
La marmellata più è acida, migliore è il risultato.
Kriachal - marmellata del tuo giardino
Zucchero a velo

Preparazione:

Amalgamare tutti gli ingredienti il più velocemente possibile, il burro non deve diventare troppo morbido. Formate un panetto, il diametro determina la grandezza dei biscotti.
Avvolgere il rotolo nella pellicola e lasciar raffreddare per almeno 2 ore. Rimuovere la pellicola e tagliare ca. Fette del rotolo spesse 4 mm. Praticare un buco in ogni seconda fetta con un torsolo di mela. Disporre le fette sulle teglie, sempre alternando con/senza il foro. Metteteli in forno per 8-12 minuti (attenzione, non volete che i biscotti diventino troppo scuri). Mettere mezzo cucchiaino di marmellata sui biscotti sfornati senza buco e metterci sopra un biscotto con il buco – premere con cura fino a vedere la marmellata a lato e lasciarli raffreddare – ora la marmellata è di nuovo soda e trattiene i biscotti insieme. Spolverare con zucchero a velo appena prima di mangiare.

 

Mezzelune alla vaniglia di Marcel, Sales Germany

Per l'impasto:

560 g di farina
160 g di zucchero
400 g di burro o margarina
200 g di nocciole, macinate o arachidi

Anche:
100 g di zucchero
4 punti. zucchero vanigliato

Preparazione:
Impastare la farina, lo zucchero e il burro tagliati a pezzetti e le noci in un impasto, mettere in frigo per 1 ora.
Formare un rotolo, tagliare a pezzi e formare dei croissant. Mettere su una teglia foderata con carta da forno.
Infornare sul secondo ripiano dal basso in forno caldo a 175°C calore alto/basso per ca. 15 minuti fino a doratura.
Mescolate lo zucchero e lo zucchero vanigliato, versateci dentro i croissant appena sfornati e lasciate raffreddare.

 
Mailänderli - Biscotti natalizi svizzeri di Susanne dalla Svizzera

Per l'impasto:

250 g di burro, morbido
250 g di zucchero
½ pz. zucchero vanigliato
1 limone, scorza grattugiata
2 uova
500 g di farina
2 tuorli d'uovo per ricoprire

Preparazione:
Mescolare il burro fino a formare picchi. Aggiungere lo zucchero, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone. Aggiungere le uova, mescolare fino a quando il composto non diventa pallido. Setacciare la farina, formare un impasto, avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per ca. 1 ora.
Stendere l'impasto a porzioni su poca farina ad uno spessore di 6-8 mm. Ritagliare forme diverse dall'impasto. Mettere su una teglia ricoperta di carta da forno. Spennellare con tuorlo d'uovo, lasciare asciugare leggermente al freddo e ripetere l'operazione.
Infornare al centro del forno preriscaldato a 200°C di calore superiore/inferiore (180°C di aria calda/ventilato) per ca. 10 minuti.
Suggerimento: invece di spennellare i Mailänderli con il tuorlo d'uovo, glassare i Guetzli dopo la cottura: mescolare 100 g di zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone, dividere il composto a metà. Mescolare 1 lettera di zafferano in una metà. Glassare i Mailänderli aiutandosi con uno spazzolino o uno stuzzicadenti.
 

Tronchetto di Natale con ripieno di cioccolato dal Belgio

Ingredienti per l'impasto del pan di spagna:

4 uova
60 g di amido di mais
60 g di farina
125 g di zucchero fino
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:
200 ml di crema
150 g di cioccolato

Pasta di spugna:

Preriscaldare il forno a 180° C.
Separare le uova e sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (circa 5 minuti con un mixer). Setacciare la farina e la maizena sulla pastella. In un'altra ciotola, sbattere gli albumi con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente all'impasto fino a renderlo omogeneo.
Foderare una teglia con carta da forno e stendervi sopra l'impasto. Cuocere in forno preriscaldato per 10-15 minuti fino a quando la superficie non sarà dorata.
Togliete la pasta dal forno e adagiatela su un canovaccio pulito e leggermente umido cosparso di zucchero. Rimuovere con cura la carta da forno. Arrotolare la pasta sfoglia con un canovaccio e far riposare qualche minuto.

Ripieno al cioccolato:
Sciogliere il cioccolato, montare la panna per fare la panna montata, quindi mescolare.
Stendere la pasta con il ripieno di cioccolato e arrotolare. (Se lo si desidera, è possibile utilizzare anche marmellata o crema al burro).
Quindi ricoprire il rotolo con il ripieno di cioccolato e rifinire lo scafo. (volendo si può usare anche la crema pasticcera). 

Biscotti al miele – “Medenki” di Kristina, Schmitz Cargobull Bulgaria EOOD

Per l'impasto:
250 g di farina 00
90 g di zucchero a velo
2 cucchiai di miele morbido
125 g di burro freddo
1 uovo grande

Preparazione:
All'inizio la farina deve essere spostata. Quindi aggiungere gli ingredienti umidi a quelli secchi e mescolare fino a ottenere un impasto liscio. Riponete in frigo a riposare per almeno un'ora. Tirare fuori l'impasto dal frigo e stenderlo con il mattarello ad uno spessore di circa 6 mm. Spolverare lo spillo con la farina per evitare che si attacchi.
Ritagliate i biscotti e adagiateli su una teglia foderata. Infornare a 200°C per 6-8 minuti e lasciare riposare i biscotti su una gratella. Decorali con la tua fantasia.

 
Speculoos di Ann, Belgio

Ingredienti per 20-30 biscotti:

100 g di burro non salato a temperatura ambiente
175 g di zucchero di canna
20 g di acqua
30 g di uova
250 g di farina di frumento
3 g di lievito per dolci
3 g di cannella (o Spekulatius)

Preparazione:
Mescolare lo zucchero con la cannella, il lievito, l'acqua e l'uovo in una ciotola e sbattere finché lo zucchero non sarà completamente sciolto. Quindi unire il burro e poi la farina.
Mettere l'impasto su un piano di lavoro e impastare bene per circa cinque minuti. L'impasto è importante per la successiva lavorazione. Se impastate troppo poco, l'impasto si strapperà troppo velocemente una volta modellato.
Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per una notte. Si irrigidirà e il sapore della cannella sarà più forte.
Ungete una teglia con il burro e preriscaldate il forno a 175 °C.
Tirate fuori l'impasto dal frigorifero e lavoratelo con le mani fino a renderlo non tanto duro, ma più malleabile.
Stendere la pasta (la più sottile, la più croccante) e ritagliare i biscotti.
Cuocere i biscotti in forno a 175 °C per 10-15 minuti. Il tempo di cottura dipende dallo spessore dell'impasto.

SUGGERIMENTO: Lavorare l'impasto su una nuova postazione di lavoro in modo che non si abbassi troppo rapidamente.
 
Gluten-free Frangipane Tart, Christmas morning edition by Ekaterina, IOOO Schmitz Cargobull Bel

Ingredients: 

275 g goat butter
235 g light brown sugar
5 eggs
550 g pistachios, chopped
105 g almond flour
500 g caramelised raspberries

Preparation:
1. To make the sweet pastry, place the butter and sugar in a mixer and cream together. Mix in the egg, then slowly add almond flour and pistachio nuts, mixing slowly until it comes together into a thick crumb – do not over mix (125g of goat butter, 85g of dark muscovado sugar, 1 egg, 250g of pistachio nuts, chopped and 75g of almond flour)

2. Tip out onto a work surface and lightly bring together into a dough with your hands. Wrap the pastry in cling film and leave to rest in the fridge for 1 hour.

3. Meanwhile, make the pistachio frangipane. Beat the butter and sugar together until light in colour, then beat in the eggs. Add the pistachios and almond flour and mix until incorporated. Refrigerate until needed, but allow to come up to room temperature before using or the mixture will be too thick to work with (150g of goat butter, 150g of light brown sugar, 4 eggs, 250g of pistachio nuts, chopped, 30g of almond flour)

4. Remove the pastry from the fridge and roll out until big enough to line the tart case. Carefully lay the rolled-out pastry over the tart ring and gently press into the edges, leaving a slight overhang of pastry all the way around.

5. Prick the pastry all over with a fork, line with a sheet of baking parchment. Blind bake in the oven for 10 minutes, then remove the parchment and place back in the oven for a further 6 minutes. Remove from the oven and set aside to cool slightly. Decrease the oven temperature to 160°C/gas mark 3.

6. Add the pistachio frangipane, spreading out evenly with a palette knife or spatula.

7. Bake in the oven for 8 minutes, then press the caramelized raspberries evenly into the semi-cooked frangipane (500g of caramelized raspberries)

8. Return to the oven for a further 25 minutes until just cooked, slightly puffed up and lightly browned on top. Remove and allow to cool before removing from the tin. 

9. Use chopped pistachios to decorate the top of the tart (50g of pistachio nuts, chopped)
 
Elephant biscuits by Anna, Marketing Communication & PR

For the dough:

250 g flour
125 g butter
75 g sugar
1 egg (size M)

Decoration:
60 g icing sugar
2,5 tsp water
Blue food colouring 

Preparation: 
I knead a dough from flour, butter, sugar and egg by hand (can also be done with a mixer, of course) - I press it into a disc, wrap it in cling film and then put it in the fridge for at least 30 minutes.
Then roll it out on a lightly floured work surface to a thickness of approx. 4 mm, cut out elephants, place on a baking tray and bake at 170°C top/bottom heat for approx. 12 minutes on the middle shelf.

Nello spirito del Natale con Schmitz Cargobull

I dipendenti di Schmitz Cargobull, i partner commerciali e i clienti di tutto il mondo hanno condiviso con noi i loro momenti natalizi. Lasciati ispirare e mostra anche tu il tuo momento natalizio preferito!

I tuoi momenti di Natale

Hai una tradizione speciale e festiva durante il periodo natalizio? Assicurati di condividerlo con Schmitz Cargobull durante l'Avvento
Condividi il momento del Natale